Lettera aperta al Presidente della Repubblica Mattarella sul Futuro della Ricerca

Carissimo Presidente della Repubblica encomiabilmente Lei ha messo in chiara evidenza come stiamo vivendo in una fase critica avanzata del “cambiamento climatico” ormai al punto di non ritorno di un disastro economico e sociale irreversibile.

In tale contesto la “ricerca indirizzata ad anticipare un futuro migliore” deve agire per favorire una radicale transizione culturale quale strumento innovativo del sapere che ancora oggi è fondato sul riduzionismo “meccanico” della scienza .

Pertanto come EGOCREANET (Cluster di Ricerca e Sviluppo – No for Profit) riteniamo non sia sufficiente allertare la popolazione sui rischi derivanti dalle calamita naturali generate dal “ cambiamento climatico” perché è divenuto necessario agire sul rinnovamento della modalità di pensiero che vede la natura come una estranea resistenza all’uomo che ancora intende assoggettarla al proprio modo di pensare meccanico per ricavarne profitto.

Il dualismo tra “Soggetto ed Oggetto” dell’osservazione è stato congeniato per poter misurare quantitativamente la qualità delle risorse naturali e darle un valore economico.

Questa visione della scienza e della cultura competitiva industriale ha condotto a due essenziali atteggiamenti antitetici derivanti entrambi dalla accettazione della separazione Kantiana tra Res Cogitans e Res Extensa .

Il Primo atteggiamento si esprime nella Ricerca di tipo Spirituale o Contemplativa e Mistica, che assume un carattere antagonista nei riguardi di una visione Razionale della scienza e della tecnologia meccanica che viene letta come azione del soggetto (uomo) che ritiene ancora oggi poter forgiare e modellare a piacimento l’Oggetto Natura considerandolo come materiale ed inerte ed in quanto tale incapace di resistere e contrastare l’azione di trasformazione della natura.

La Ricerca e Sviluppo di “EGOCREANET Cluster” si propone di superare entrambi questi atteggiamenti spirituali e scientifici contrapposti perché ambedue contribuiscono a limitare la sensibilita della gente nel capire il da farsi svincolandosi dalla chiusura paradigmatica del “paradigma meccanico della scienza e cultura” che purtroppo ancora viene mantenuto come base del sistema di formazione e che quindi favorisce atteggiamenti di irresponsabilità esistenziale nella gente e particolarmente nei giovani a cui resta difficile liberarsi in piena coscienza di obsolete concezioni ancora vigenti.

Per dare sviluppo ad una ricerca responsabilmente creativa, nell’anno della Commemorazione del 500° Anniversario dalla morte di Leonardo da Vinci , <EGOCREANET-Cluster> organizza il Seminario di studi sul Tema “ANTICIPAZIONE di UN FUTURO MIGLIORE” c/o La Sala Multimediale di Info-point in Piazza della Stazione di Santa Maria Novella n° 4 in FIRENZE .

Programma in:

http://www.egocrea.net/2019/03/12/seminario-30-marzo-2019/

Carissimo Presidente Sergio Mattarella concludo questa Lettera aperta indirizzata a Lei ed anche ai giovani talenti da Lei premiati come Alfieri della Repubblica Italiana , invitandoVi a partecipare al Seminario per trovare soluzioni condivise alla problematica culturale e di ricerca finalizzata ad un FUTURO MIGLIORE.

Paolo Manzelli, Presidente di EgoCreaNet – 13/03/2019 – Firenze

Email: egocreanet2016@gmail.com Cellulare: 335/6760004

Share