Call for paper

Call For Papers – Entro il Dicembre 2019 Cluster Egocreanet organizzerà un importante evento formativo focalizzato sul paradigma della “VITA CIRCOLARE” , quale premessa cognitiva per favorire la cosiddetta “Economia Circolare”, oggi così determinante come criterio innovativo del cambiamento dello sviluppo economico e sociale Il passaggio da un cultura lineare della scienza e dello sviluppo a quella circolare della vita presuppone un cambio di paradigma: ogni fase del ciclo di vita infatti viene epi-geneticamente alterato dal cambiamento climatico causato dall’impatto dell’ aumento della temperatura sul ciclo idrologico dell’ acqua. Favorire una Economia Circolare pertanto non significa ridurre l’attenzione al riciclo dei rifiuti per riprodurre merci ed energia ma dare valore culturale alla sostenbilita’ di una mentalita’ basata sulla circolarità della evoluzione della vita.

Coloro che si ritengono interessati a partecipare come Relatori possono prendere contatti con Paolo Manzelli presidete di Egocreanet indirizzando una mail a : egocreanet2016@gmail.com

Il Nuovo Paradigma della “VITA -CIRCOLARE”.
Metamorfosi del Paradigma Meccanico Lineare della scienza nel Nuovo Paradigma Circolare dellle Scieze della Vita . Paolo Manzelli – Cluster Egocreaet.

logo_cluster_ECN

DOWNLOAD Call fo paper – Testo completo

Share

Segno Significato Significante

Il segno diviene espressione evolutiva del contenuto acquisito da coloro capaci di interpretarlo come significanti consapevoli.

La percezione consapevole di Ei (Energia informata) segue lo sviluppo evolutivo della semiotica descritta per primo da Saussurre come relazione circolare tra:

1) Segno

2) Significato

3) Significante

In tale circolarità si instaura una triplice esigenza di convergenza che determina l’evoluzione della consapevolezza sociale sulla evoluzione dei segni che da un lato devono essere percepiti dal sistema significante dell’uomo (Mente) ma che simultaneamente debbono essere significati cognitivamente al fine di permettere il raggiungimento di un livello più elevato di coscienza sociale.

Pertanto tale circolarità a due fattori complementari, quello della innovazione esperienziale e quello del cambiamento del paradigma della conoscenza, deve essere sviluppata in modo che entrambe le funzioni simultaneamente permettano lo sviluppo circolare evolutivo della Mente.

Paolo Manzelli

Share