Segno Significato Significante

Il segno diviene espressione evolutiva del contenuto acquisito da coloro capaci di interpretarlo come significanti consapevoli.

La percezione consapevole di Ei (Energia informata) segue lo sviluppo evolutivo della semiotica descritta per primo da Saussurre come relazione circolare tra:

1) Segno

2) Significato

3) Significante

In tale circolarità si instaura una triplice esigenza di convergenza che determina l’evoluzione della consapevolezza sociale sulla evoluzione dei segni che da un lato devono essere percepiti dal sistema significante dell’uomo (Mente) ma che simultaneamente debbono essere significati cognitivamente al fine di permettere il raggiungimento di un livello più elevato di coscienza sociale.

Pertanto tale circolarità a due fattori complementari, quello della innovazione esperienziale e quello del cambiamento del paradigma della conoscenza, deve essere sviluppata in modo che entrambe le funzioni simultaneamente permettano lo sviluppo circolare evolutivo della Mente.

Paolo Manzelli

Share

Gentilezza. Dal Clima Aziendale al Cambiamento

Il successo e la sopravvivenza di interi sistemi economici dipendono dalla capacità delle imprese di attuare i cambiamenti necessari per far fronte, possibilmente anticipandola, all’evoluzione del contesto competitivo.
Il “cambiamento” organizzativo quindi condiziona l’evoluzione di un numero crescente di imprese e distrugge la maggior parte dei paradigmi organizzativi validi fino a pochi anni fa, ma rappresenta anche un’occasione di crescita, spesso l’unica, da cui trarre i massimi vantaggi.
Il processo di cambiamento che veramente trasforma un’organizzazione, sia essa una public company o una piccola impresa, è difficile quanto essenziale; richiede che le persone cambino cose a loro care: abitudini quotidiane, fedeltà, modo di pensare. Come contropartita per questi sacrifici, non viene offerto loro nient’altro che la possibilità di un futuro migliore.

Sulla leadership si è detto di tutto e di più e spesso sembra che i discorsi su di essa
portino a svuotare il concetto stesso. Ciononostante, al di là della “tenuta” del concetto di leader, nella letteratura sulla leadership emergono numerose istanze importanti per gettare lumi sulla natura e sulle esigenze delle organizzazioni, nonché ovviamente su come condurle (o favorirne lo sviluppo). Lungi dal provare a riassumere anche soltanto una parte della letteratura sulla leadership, ci limiteremo nelle pagine che seguono a una sorta di brevissima scorribanda attraverso alcuni contributi essenziali e relativamente recenti sull’argomento, focalizzandoci su quanto ci pare più interessante per un contributo allo sviluppo o all’esercizio della leadership “gentile” e adottando lo stratagemma (molto didattico, ci scusi il lettore) di evidenziare in neretto le parole chiave che a tale scopo ci sembrano più significative.

Fonte: Gentilezza_di_Paolo_Cervari_ed_Adelio_Schieroni – 2011

Share